Uomo con facoltà ESP prevede un “potente terremoto con tsunami” nell’Oceano Indiano prima del 31 Dicembre 2017!!


Un potente terremoto subacqueo potrebbe avvenire nell’Oceano Indiano e causare uno tsunami devastante che potrebbe distruggere diversi paesi asiatici. La notizia sta facendo il giro del pianeta e arriva dal In Pakistan attraverso i media asiatici tra cui l’agenzia di stampa RusMedia, che appunto cita la storia di un un uomo con facoltà ESP (percezione extrasensoriali) molto spiccate che avrebbe predetto la catastrofe usando appunto il suo “sesto senso”.

La persona che ha predetto il terremoto contsunami afferma di avere una “percezione psichica” e di aver  inviato una lettera al primo ministro indiano Narendra Modi, in cui appunto scrive di aver previsto uno tsunami catastrofico entro la fine del 2017.

In una lettera inviata a settembre, Baba Kalail questo il nome della persona con facoltà ESP, ha avvertito che un terremoto devastante potrebbe scuotere l’Oceano Indiano nel mese di dicembre 2017 e far scattare un tsunami massiccio che interesserebbe sette paesi asiatici, tra cui il Pakistan e l’India.

E anche se i media indiani potrebbero aver ridicolizzato e deriso la notizia, sembra però che il governo stia prendendo seriamente in considerazione tale profezia scitta nella lettera,  poiché i funzionari hanno iniziato i preparativi per combattere un eventuale potenziale disastro naturale.

Kalail ha scritto nella lettera: “Nell’Oceano Indiano, un terremoto è previsto prima del 31 dicembre 2017. Questo terremoto subacqueo nell’Oceano Indiano causerà uno tsunami distruttivo che può distruggere diversi paesi asiatici”.

A cura della Redazione Segnidalcielo

riferimenti: https://sherbrooktimes.com/a-psychic-predicts-a-powerful-earthquake-in-the-indian-ocean/33696





Source link

  • Add Your Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: