Strange Sound: i misteriosi Suoni dell’Apocalisse ascoltati in Canada e Indonesia


Negli ultimi mesi si è parlato tanto degli strani suoni uditi in ogni parte del mondo. Dall’Australia agli Stati uniti, dall’Ucraina alla Costa Rica, e persino in Italia, questi suoni, denominati “i suoni dell’apocalisse”, hanno incuriosito tanti spettatori del fenomeno e non soltanto. Come sempre i commenti inerenti il fenomeno sono stati i più svariati: dalla bufala alla imminente fine del mondo.

Ma questi suoni veramente provengono dal cielo o qualcos’altro sta succedendo? Un’indagine approfondita su questo tema condotta dalla ricercatrice Linda Molten Howe ha dimostrato che il segreto di questi suoni è all’interno della Terra. La Howe dichiara che questi suoni possono essere dovuti al movimento delle placche e dei conseguenti terremoti, ma anche al movimento del magma interno che è in risalita e attiva i vulcani.

Immagine correlata

Gli Scienziati che hanno analizzato questi suoni, hanno scoperto che la maggior parte si trova all’interno della gamma di infrasuoni, ovvero non è udibile per l’uomo. Quello che la gente sente è quindi solo una piccola frazione della potenza effettiva di questi suoni. Si tratta di emissioni acustiche a bassa frequenza nel range tra 20 e 100 Hz modulata da onde di infrasuoni bassissimi, tra 0,1-15 Hz. In geofisica, sono chiamate onde acustiche di gravità; si formano nell’alta atmosfera, in particolare al confine con la ionosfera. Le cause attribuibili a queste onde potrebbero essere terremoti, eruzioni vulcaniche, uragani, tempeste, maremoti, ecc, tuttavia la scala del ronzio osservata in termini sia di superficie che di potenza, supera di gran lunga quella che può essere generata dai suddetti fenomeni. Scienziati non escludono che questi suoni siano prodotti da potenti eruzioni solari.

Ancora una volta, questi suoni sono stati ascoltati nei cieli di Calgary e Alberta, in Canada il 2 novembre 2017 alle ore 21:30 e un giorno prima, il 1 novembre 2017. Poi altri suoni simili sono stati ascoltati e registrati in diverse località in Indonesia.  Comunque vada l’ipotesi maggiore è che questi suoni proverrebbero da cause naturali legate ai fenomeni geologici influenzati dall’attività solare o da qualcosa che proviene dal centro della terra. Se così fosse saremmo di fronte ad un fenomeno interessantissimo tutto da studiare.

A cura della Redazione Segnidalcielo



Source link

  • Add Your Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: